Villetta a schiera di 68 m² con 5 locali in vendita a Giurdignano

105.000 €
21/02/2019
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Prezzo: 105.000 €
Inserzionista:  Agenzia
Tipo immobile:  Villa
Metri quadri (m²):  68
Classe energetica:  G (Legge 90/2013), IPE -1.00 KWh/m² anno
Comune: Giurdignano
DESCRIZIONE
A Giurdignano, che dista soltanto 4 km dall'incantevole città di Otranto, il gruppo immobiliare PRIME REAL ESTATE SERVICES, vende una villetta di nuova costruzione, di circa 80 metri quadri, con ampie terrazze esterne. Una terrazza si trova sul davanti della villetta e l'altra sul retro, da dove si può accedere con l'auto per un parcheggio interno privato. L'abitazione è composta da un soggiorno con sala da pranzo, cucinotto, una camera matrimoniale, una cameretta, un bel bagno con doccia e area solare di proprietà esclusiva. L'abitazione e riscaldata da termosifoni alimentati da gas.
Per avere maggiori informazioni chiama direttamente il nostro incaricato al numero 3481191803, oppure scrivi a afracasso@primeimmobiliare.it oppure compila il nostro form.
Territorio
Il territorio del comune di Giurdignano, che si estende su una superficie di circa 14 km², dista 45 km da Lecce, in direzione sud-est, ed è posto in prossimità del Capo d’Otranto, il punto più orientale d’Italia. Il territorio risulta compreso tra i 29 e i 97 m sul livello del mare, con un’escursione altimetrica complessiva pari a 68 m. Confina a nord con il comune di Otranto, a est con il comune di Uggiano la Chiesa, a sud con il comune di Minervino di Lecce, a ovest con i comuni di Giuggianello e Palmariggi.
Clima
Dal punto di vista meteorologico Giurdignano rientra nel territorio del Salento meridionale che presenta un clima prettamente mediterraneo, con inverni miti ed estati caldo umide. In base alle medie di riferimento, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, si attesta attorno ai +16,59 °C, mentre quella del mese più caldo, agosto, si aggira sui +28,6 °C. Le precipitazioni medie annue, che si aggirano intorno ai 274 mm, presentano un minimo in autunno-inverno ed un picco in primavera-estate. Facendo riferimento alla ventosità, i comuni del basso Salento risentono debolmente delle correnti occidentali grazie alla protezione determinata dalle serre salentine che creano un sistema a scudo. Al contrario le correnti autunnali e invernali da Sud-Est, favoriscono in parte l’incremento delle precipitazioni, in questo periodo, rispetto al resto della penisola.
Storia
Il territorio fu abitato sin dall’età del bronzo come testimoniano i numerosi monumenti megalitici sparsi nell’abitato e nelle campagne circostanti. Il centro fu anticamente un castello di Otranto ed ospitò un quartiere d’inverno dell’esercito romano. Segni della presenza romana a Giurdignano sono i resti di una necropoli di età imperiale del II-III secolo d.C. Con la dominazione bizantina del Salento, fu frequentata dai basiliani che introdussero il rito greco. A partire dalla dominazione dei Normanni, il feudo fu ceduto varie volte, prima acquistato da Carlo I d’Angiò, Giovanni Antonio Orsini Del Balzo, fino all’ultimo feudatario di Gurdignano che lo mantenne fino all’eversione della feudalità nel 1806.
RISPONDI
RISPONDI
Attiva un alert

e ricevi ogni giorno gli ultimi annunci per:

Lecce:
Case in vendita

Annunci gratuiti a Lecce