Annunci gratuiti a Lecce

Villetta a NOVOLI(LE) a soli 20 km da Porto Cesareo

Salva in preferiti
Rimuovi dai preferiti
50
EURO
RISPONDI ADESSO
DETTAGLI
Inserzionista:  Privato
Sistemazione:  casa indipendente Prezzo per notte:  50
Numero massimo ospiti:  6 Servizi inclusi:  parcheggio/posto auto, animali ammessi
Comune:  Porto Cesareo
DESCRIZIONE
villetta di 160 mtq composta da ampio salone-due camere da letto - 1 bagno e antibagno- cucina attrezzata con lavatrice- ampio giardino di 120 mtq ( acqua potabile per allaccio rete pubblica ) ambienti climatizzati . Consultando la mappa troverete la villetta bifamiliare in via Santo Stefano,17 Novoli (LE) a soli 20 km da porto cesareo e a 8 km da lecce . Per info Chiedere di Tonio ...al 3935522484
Che cosa vedere :
Porto Cesareo .....marina protetta ...5 km di spiagge dorate ..
Vi consiglio due località: la Baia di Porto Selvaggio e la Baia di Uluzzo. Fermatevi in entrambe le zone, sostate, fate un bagno nel mare, potete fare anche dei tuffi se li sapete fare, nuotate e ammirate il paesaggio.
A circa 30 km da Santa Caterina, direzione Porto Cesareo, si arriva a Villa Tafuro, dove c'è uno degli ingressi al Parco. Seguite il sentiero che in una ventina di minuti di camminata nella pineta vi porterà alla Baia di Porto Selvaggio. La Baia è bellissima: piccola, non troverete sabbia, bensì una baietta con sassolini e poi scogliera. Alla vostra sinistra vedrete la Torre dell'Alto, mentre a destra potete seguire i sentieri e scoprire la zona. Ci sono alcuni posti nei quali è possibile fare dei tuffi da piccole altezze. Tenete presente che l'acqua è poco profonda nei pressi della caletta della baia, mentre per il resto è abbastanza profonda fin dal primo impatto.
Proseguendo verso nord lungo la litoranea Santa Caterina – Porto Cesareo, arriverete al punto più bello della costa salentina che si affaccia sullo Ionio: la Baia di Uluzzo. Parcheggiate la macchina da qualche parte, magari nei pressi del Fico d'India, il locale che gode della visuale più affascinante della zona (prendete anche un drink, giacchè ci siete). Questa baia è molto meno accessibile della precedente, è più impervia, dovete impegnarvi un po' di più perchè la pendenza è maggiore. Scendete giù seguendo alcuni sentieri, siamo quasi a livello di trekking, non per chi è a livello principiante, ma diciamo per un livello medio. Qui è possibile fare dei tuffi da altezze ragguardevoli, c'è chi li fa. Un consiglio è quello di vedere il tramonto in agosto, il sole che tramonta alle spalle della Torre Uluzzo: fantastico! Sulla strada noterete, oltre alle rovine della Torre Uluzzo, anche una tipica costruzione salentina, fatta tutta a secco: lu furniedhru (solitamente chiamati anche truddhri, pajare o pagghiare). Inoltre, la baia di Uluzzo è una delle località più importanti nel Salento per quanto riguarda l'archeologia preistorica. Le principali grotte e fonti di ritrovamenti della baia sono la grotta del Cavallo, che con i suoi otto metri di spessore di sedimenti documenta oltre 120 mila anni di storia, la grotta di Uluzzo, ubicata al di sotto della torre omonima, e la grotta Cosma.
Altro da sapere
- La grotta del Cavallo: la grotta ha restituito numerosi reperti legati all'Uomo di Neanderthal (resti macellati di animali, da cui il nome della grotta, manufatti di pietra, ecc.); nella grotta sono state rinvenute le testimonianze di una cultura, l'Uluzziano.
- Serra Cicora: l'importanza archeologica di Serra Cicora consiste nella presenza di una frequentazione del primo neolotico a ceramica impressa, seguita da uno stanziamento di neolitico recente – finale a ceramica Serra d'Alto e Diana. A quest'ultimo (V millennio a.C.) si deve l'impianto di una vera e propria necropoli che ha restituito finora circa venti individui, alcuni dei quali in strutture megalitiche che anticipano una tipologia ritenuta fino a ieri molto più recente.
Pubblicato il 25 Luglio
Invia a un amico
Segnala truffa
Bakeca Consiglia
  • Attiva un alert

    e ricevi gli ultimi annunci per:

Lecce:
Case vacanza - bed & breakfast

Premendo il pulsante di attivazione acconsenti all’invio di comunicazioni informative e promozionali e dichiari aver letto l’informativa sulla privacy accettandone integralmente il contenuto.